GE: INQUINAMENTO ATMOSFERICO, CAMBIAMENTI CLIMATICI E FISICA NUCLEARE  
 ELENCO COMPLETO 

DATA: 16-02-2010

SEZIONE DI GENOVA
Le preoccupazioni circa lo “stato di salute” dell’atmosfera sono un argomento di dibattito quasi quotidiano e, spesso, molto confuso. Dall’inizio dell’era industriale, in misura tuttora crescente, vengono introdotte in atmosfera sostanze che creano problemi sia per la salute umana che per quella dell’intero pianeta. La materia è molto complessa e si intreccia con problematiche socio-economiche che attengono ad altri ambiti. Nel seminario si cercherà di mettere un po’ d’ordine illustrando i concetti fondamentali e lo stato dell’arte della conoscenza scientifica. In questo ambito il ruolo della fisica nucleare, e in particolare dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), è legato allo sviluppo di tecniche di indagine che consentano di studiare l’inquinante atmosferico al momento più ambiguo e sfuggente: il particolato o aerosol. Spesso, sui media, si utilizza il termine “polveri sottili” che, se pur scientificamente poco corretto, rende l’idea della natura e della pericolosità di questo inquinante. Un altro sinonimo, più preciso, è quello di PM10 (tecnicamente: le polveri con dimensione inferiore a 1 centesimo di millimetro disperse in atmosfera). Il PM10, i cui livelli di concentrazione sono regolamentati a livello nazionale ed europeo, ancora in questi giorni affligge, ad esempio, tutto il bacino padano. Le tecnologie sviluppate in ricerche di fisica nucleare, in particolare quelle legate all’uso di acceleratori di particelle, consentono di ottenere informazioni uniche e preziose per la comprensione dell’origine, della diffusione e degli effetti delle polveri sottili su uomo ed ambiente. Verranno illustrati e discussi numerosi esempi relativi a campagne/esperimenti condotti sia in zone remote che in aree urbane o comunque fortemente antropizzate (industrie, porti, etc). Il seminario traccerà anche le frontiere della ricerca nel settore che, ancora, poggiano sulla fisica nucleare ed addirittura su quella dei raggi cosmici.


 SITO COLLEGATO 
http://www.ge.infn.it/~opisso/seminari/seminari.html

 EVENTI RECENTI 
19-06-2019: Physics of self-modulations and acceleration results in the AWAKE experiment
19-06-2019: Phenomenology of the 3-3-1 Models
18-06-2019: Visita n. 10 ufficiali e sottufficiali della Scuola Interforze per la Difesa NBC
17-06-2019: Corsi di alta formazione (stage)
17-06-2019: Visita delegazione imprenditori e manager Cinesi
16-06-2019: The 10th European Summer School on Experimental Nuclear Astrophysics
14-06-2019: EVENTO FINALE DI LAB2GO: un modo per fare rete Scuola-Università e Ricerca - Lavoro
12-06-2019: Lepton Flavor Violation in Partial Compositeness - Luca Vecchi
10-06-2019: Summer School 2019
10-06-2019: Alternanza scuola-lavoro

[Back]

 

 

 

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
tel. +39 066840031 - fax +39 0668307924 - email: presidenza@presid.infn.it

F.M. F.E.