GE: L'UNIVERSO NON E' PIU' QUELLO DI UNA VOLTA 
 ELENCO COMPLETO 

DATA: 29-10-2010

SEZIONE DI GENOVA
Raggi cosmici, neutrini, raggi gamma: con la scoperta delle particelle elementari della materia la nostra immagine dell’Universo è radicalmente cambiata. La capacità di guardare al cuore invisibile della materia apre nuove sfide alla conoscenza. Qual è l’origine del Cosmo? Esistono mondi paralleli? Qual è la natura della Materia Oscura che pervade l’Universo? La comunità scientifica internazionale è impegnata a risolvere questi grandi enigmi, progettando e costruendo esperimenti e occhi tecnologici sempre più sofisticati. In futuro, un decisivo allargamento dei nostri "orizzonti cosmici" potrà arrivare dal più potente microscopio dell'infinitamente piccolo mai realizzato, Lhc, l'acceleratore di particelle del Cern. Proiezioni immersive e exhibit interattivi permettono di conoscere il Cosmo rivelato dalla scoperta dei raggi cosmici, di interagire con la rete dello spazio tempo immaginata per primo da Einstein, di perdersi nelle dimensioni sconosciute dello spazio e scoprire i nuovi possibili orizzonti aperti dal grande acceleratore. Nel centenario della scoperta dei raggi cosmici, una mostra interattiva e multimediale per scoprire l'Universo e gli esperimenti che indagano i suoi misteri.


 SITO COLLEGATO 
http://www.festivalscienza.it/contents/instance2/programma2010/index.html

 EVENTI RECENTI 
19-04-2019: Seminario su "Contribution of low energy experiments in BSM searches: the Muon g-2 experiment at Fermilab"
16-04-2019: Matinées di Scienza INFN-LNF Gli acceleratori di particelle: da microscopi subatomici a strumenti per la medicina
16-04-2019: International Masterclasses-alla scoperta del mondo dei quark
13-04-2019: Finale regionale Premio Asimov
13-04-2019: Premio Asimov 2019 - cerimonia locale
12-04-2019: Le frontiere della fisica dell' Universo
11-04-2019: I Laboratori Nazionali del Gran Sasso: studiare il cosmo dalle profondità della montagna
11-04-2019: Incontro con Paul Meitner
10-04-2019: Coulomb-excitation experiments with the Q3D spectrometer at MLL - Magdalena Zielinska
09-04-2019: Nuclei per la cultura

[Back]

 

 

 

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
tel. +39 066840031 - fax +39 0668307924 - email: presidenza@presid.infn.it

F.M. F.E.