TO: MEMEX - LA SCIENZA RACCONTATA DAI PROTAGONISTI 
 ELENCO COMPLETO 

DATA: 11-11-2015

SESZIONE DI TORINO
Nella prima puntata del ciclo di MEMEX dedicata alla Luce e al Sole, Giovanni Bignami – scienziato e astrofisico dell’Accademia dei Lincei – spiega cos’è la Luce, cosa sono i fotoni, quali frequenze i nostri occhi riescono a vedere e quante ne esistono che invece non vediamo. La giornalista scientifica Silvia Bencivelli racconta il fisico arabo Ibn al-Haytham, noto in occidente come Alhazen, il primo a dare una svolta nell’interpretazione della luce e della visione. Si parla poi di neutrini e in particolare di quelli che ci consentono di capire cosa succede all’interno del sole: per farlo siamo andati a visitare i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN, tra i più grandi laboratori sotterranei del mondo in cui si realizzano esperimenti di fisica delle particelle, astrofisica delle particelle e astrofisica nucleare. Accompagna Giovanni Bignami in questo racconto Luca Latronico, ricercatore dell’INFN e responsabile del telescopio spaziale per raggi gamma Fermi, un osservatorio satellitare dedicato allo studio della radiazione di altissima energia dell’Universo.


 SITO COLLEGATO 
http://www.raiscuola.rai.it/articoli/memex-la-luce/31525/default.aspx

 EVENTI RECENTI 
18-10-2019: Seminario Interdisciplinare Fisica-Filosofia - Sebastian de Haro
18-10-2019: Ultimissime dallo spazio tempo
17-10-2019: The GRAvitational – wave Science&technology Symposium (GRASS 2019)
16-10-2019: An Ideal description of Scattering Amplitudes - Francesco Coradeschi
16-10-2019: World Wide Data Day (W2D2)
15-10-2019: MA-XRF Scanning in Conservation, Art and Archeology
10-10-2019: F. Gao - Status of the XENON Dark Matter Search Experiment
09-10-2019: Incontri di Fisica 2019
04-10-2019: Nuclei per la cultura
03-10-2019: Boron Neutron Capture Therapy: status and Novosibirsk solution

[Back]

 

 

 

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
tel. +39 066840031 - fax +39 0668307924 - email: presidenza@presid.infn.it

F.M. F.E.