RM1: UTILIZZO DI UN RIVELATORE DI PARTICELLE PER LO STUDIO DEI RAGGI COSMICI 
 ELENCO COMPLETO 

DATA: 23-05-2017

SEZIONE DI ROMA I
Obiettivi dell'iniziativa = Conoscere l’origine e l'evoluzione dell’Universo,gli elementi e i corpi celesti,come si è arrivati a scoprire la sua natura,le teorie che lo regolano,l’origine dei raggi cismici.Capire le basi del coding e della progettazione di dispositivi meccatronici per applicazioni scientifiche. Breve descrizione = Tramite il rivelatore ArduSiPM si farà sperimentare agli alunni di scuola,in modo moderno ed efficace,come si possa rilevare la presenza di particelle ionizzanti, al fine di suscitare la curiosità verso la ricerca scientifica moderna. A CURA DI FRANCESCO IACOANGELI


 SITO COLLEGATO 

 EVENTI RECENTI 
17-06-2019: Corsi di alta formazione (stage)
16-06-2019: The 10th European Summer School on Experimental Nuclear Astrophysics
14-06-2019: EVENTO FINALE DI LAB2GO: un modo per fare rete Scuola-Università e Ricerca - Lavoro
12-06-2019: Lepton Flavor Violation in Partial Compositeness - Luca Vecchi
10-06-2019: Summer School 2019
10-06-2019: Alternanza scuola-lavoro
08-06-2019: Stelle per tutti. Giornata nazionale della divulgazione inclusiva
07-06-2019: Occhi sulla Luna
06-06-2019: Incontro Scuole (Liceo Casiraghi) - Esperimento OCRA
05-06-2019: Bound States of Dark Matter - Juri Smirnov

[Back]

 

 

 

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
tel. +39 066840031 - fax +39 0668307924 - email: presidenza@presid.infn.it

F.M. F.E.