BA: ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI DELL'UNIVERSO 
 ELENCO COMPLETO 

DATA: 17-05-2017

SEZIONE DI BARI
L’acceleratore di particelle (LHC) è il più vasto e complesso strumento scientifico che l’uomo abbia mai avuto a disposizione, collocato al CERN di Ginevra, ad oltre cento metri sotto terra. E’ destinato a riprodurre lo stato della materia nei primi istanti dopo il Big Bang, svelando tramite l’analisi di un’enorme mole di dati (Big Data) i più intriganti misteri della natura. Su LHC e gli esperimenti collegati lavorano migliaia di scienziati in arrivo da 80 paesi diversi. Fondamentale è l’apporto fornito dall’Infn e dalle Università, nonché da molte aziende italiane. Relatrice: Lucia Silvestris INFN-Bari


 SITO COLLEGATO 
https://pintofscience.it/events/bari

 EVENTI RECENTI 
09-12-2019: Visita ai laboratori della Sezione INFN di Trieste da parte di studenti del Liceo Scientifico dell' IIS Cattaneo-Dall'Aglio di Castelnovo ne' Monti (RE)
09-12-2019: Properties of nuclei in the N=Z=50 region investigated via multi-nucleon transfer reactions and lifetime measurements - Marco Siciliano
06-12-2019: From kaonic atoms to strangeness in neutron stars
05-12-2019: M. Gromov - Updated results of the geo-neutrino observation with the Borexino detector
05-12-2019: A scuola di radioattivita'
04-12-2019: La fisica incontra la città - L'arte ed i suoi segreti: la fisica per svelarli
04-12-2019: Nuclei per l'ambiente
04-12-2019: A. Melchiorri - A crisis in lalalambda land?
02-12-2019: MariX: Conceptual Design Report of a Multi-disciplinary Advanced Research Infrastructure for the generation and application of X-rays
28-11-2019: Quantum Optical Control of Levitated Solids: a novel probe for the gravity-quantum interface

[Back]

 

 

 

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
tel. +39 066840031 - fax +39 0668307924 - email: presidenza@presid.infn.it

F.M. F.E.