GE: IL MODELLO STANDARD E OLTRE 
 ELENCO COMPLETO 

DATA: 06-12-2017

SEZIONE DI GENOVA
Riccardo Torre Aula 500 ore 15.00 Il 'Modello Standard' (MS) delle particelle elementari è la teoria che descrive il comportamento dei costituenti fondamendali della materia, detti particelle elementari. Il MS, sviluppato tra gli anni '60 e '70, ha ricevuto una enorme quantità di conferme sperimentali, coronate, nel 2012, dalla scoperta del Bosone di Higgs, al Large Hadron Collider del CERN di Ginevra. Nonostante tutte le conferme sperimentali ricevute, il MS pone ancora molte domande concettuali e non è in grado di spiegare alcuni fenomeni osservati, o di cui si conosce indirettamente l'esistenza. I problemi più noti sono l'origine della massa del Bosone di Higgs, le masse dei fermioni elementari, le masse dei neutrini, il comportamento di alcuni nucleoni come il neutrone quando esposti ad un campo elettrico, la materia oscura, l'origine della sproporzione, nel nostro universo, tra materia e antimateria, l'evoluzione dell'universo, la formazione di strutture come stelle e pianeti e le interazioni gravitazionali. Questi problemi hanno motivato, negli ultimi 50 anni, un grande sforzo della comunità scientifica di fisica delle alte energie atto ad estendere il MS per includere la descrizione di alcuni dei fenomeni sopra menzionati. Questo filone di ricerca, noto come fisica Oltre il Modello Standard, è tuttora una delle più grandi sfide della fisica teorica e sperimentale. In questo seminario introdurrò i concetti chiave del MS, mettendo in luce i suoi punti deboli e discutendo alcune delle maggiori proposte di modelli di fisica Oltre il MS.


 SITO COLLEGATO 
https://www.ge.infn.it/~opisso/seminari/seminari.html

 EVENTI RECENTI 
12-12-2019: The charm and beauty of the Little Bang
12-12-2019: Circuit complexity and 2D bosonisation - Dongsheng Ge
12-12-2019: M. Tobar - Precision low energy experiments to test fundamental physics and search for dark matter
12-12-2019: MisuraCC3M@LNL: materiali superconduttivi
11-12-2019: Multiplicity and energy dependence of light charged particle production in ALICE at the LHC
11-12-2019: Double-Logarithmic contribution to Pomeron and application to the photon-photon scattering - Boris Ermolaev
10-12-2019: Dai spazio al tempo
10-12-2019: Machine Learning in High Energy Physics - Tommaso Boccali
10-12-2019: New Space Economy - European Expoforum
09-12-2019: Visita ai laboratori della Sezione INFN di Trieste da parte di studenti del Liceo Scientifico dell' IIS Cattaneo-Dall'Aglio di Castelnovo ne' Monti (RE)

[Back]

 

 

 

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
tel. +39 066840031 - fax +39 0668307924 - email: presidenza@presid.infn.it

F.M. F.E.