GE: FESTIVAL DELLA SCIENZA 2018 - SPADE, DENARI E COPPE: GLI ASSI DELLA BIG SCIENCE NEL BACKSTAGE DELLE SCOPERTE DA NOBEL  
 ELENCO COMPLETO 

DATA: 17-10-2018

SEZIONE DI GENOVA
Incontro con Marica Branchesi, Eugenio Coccia, Fernando Ferroni, modera: Patrizio Roversi Sono anni di grandi successi per la fisica: prima il bosone di Higgs, ipotizzato nel 1964 e scoperto al CERN di Ginevra nel 2012, poi le onde gravitazionali, teorizzate da Einstein nel 1916 e osservate per la prima volta cent’anni dopo dalle collaborazioni scientifiche LIGO e VIRGO. Risultati premiati subito con il Nobel, a conferma dell'indiscutibile rilevanza scientifica. La fisica fondamentale è dunque un’impresa globale e rappresenta un esempio eclatante della cosiddetta big science. Un campo nel quale l’Italia, con le sue istituzioni e i suoi ricercatori, ha sempre ricoperto un importante ruolo, riconosciuto a livello internazionale. Ma come si arriva alla conquista di questi risultati? Vi sono tre elementi fondamentali - tre assi della ricerca di base - per il successo nella big science. L’asso di spade: ovvero la visione e la strategia necessarie per progettare il futuro e portare a compimento imprese a lungo termine; l’asso di denari: le risorse e le capacità di investimento indispensabili per condurre grandi progetti; l’asso di coppe: la possibilità di emergere in grandi collaborazioni e il riconoscimento internazionale dei successi scientifici e dei traguardi raggiunti. A discutere con visione critica questi temi e a raccontare la propria esperienza saranno tre grandi protagonisti della fisica italiana: Eugenio Coccia, rettore del Gran Sasso Science Institute, Fernando Ferroni, presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, e Marica Branchesi, ricercatrice e membro della collaborazione scientifica per le onde gravitazionali VIRGO. Modera l'incontro il conduttore televisivo Patrizio Roversi.


 SITO COLLEGATO 
http://www.festivalscienza.it/site/home/programma/spade-denari-e-coppe-gli-assi-della-big-.html#tabs1

 EVENTI RECENTI 
12-12-2019: The charm and beauty of the Little Bang
12-12-2019: Circuit complexity and 2D bosonisation - Dongsheng Ge
12-12-2019: M. Tobar - Precision low energy experiments to test fundamental physics and search for dark matter
12-12-2019: MisuraCC3M@LNL: materiali superconduttivi
11-12-2019: Multiplicity and energy dependence of light charged particle production in ALICE at the LHC
11-12-2019: Double-Logarithmic contribution to Pomeron and application to the photon-photon scattering - Boris Ermolaev
10-12-2019: Dai spazio al tempo
10-12-2019: Machine Learning in High Energy Physics - Tommaso Boccali
10-12-2019: New Space Economy - European Expoforum
09-12-2019: Visita ai laboratori della Sezione INFN di Trieste da parte di studenti del Liceo Scientifico dell' IIS Cattaneo-Dall'Aglio di Castelnovo ne' Monti (RE)

[Back]

 

 

 

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
tel. +39 066840031 - fax +39 0668307924 - email: presidenza@presid.infn.it

F.M. F.E.