GE: ART AND SCIENCE ACROSS ITALY 
 ELENCO COMPLETO 

DATA: 18-12-2018

SEZIONE DI GENOVA
(E.Santopinto, G.Darbo) Primo incontro con le Scuole: previsto per il 18 Dicembre ore 10-12. Presentazione ai distretti Klee e Barabino Lo scopo del progetto è di avvicinare gli studenti delle scuole superiori italiane al mondo della Scienza e della Ricerca Scientifica usando l'Arte come linguaggio di comunicazione. La II edizione (2018-2020) inizierà a novembre 2018 nelle città di Milano, Torino, Padova, Pisa, Genova, Venezia, Firenze, Roma, Napoli, Matera e Potenza. Il progetto nasce nell’ambito del movimento culturale denominato STEAM (Science, Technology, Engineering, Art and Mathematics), movimento che sta riscuotendo un enorme interesse in questo periodo e che ha introdotto l’Arte tra le discipline più strettamente scientifiche e che prova, per la prima volta, ad accomunare la creatività del settore scientifico con quella del campo artistico. Sarà l’arte il “linguaggio” attraverso il quale si stabilirà la comunicazione tra il mondo della scienza e della ricerca e la comunità scolastica che rappresenta la futura generazione di scienziati. Il primo anno del progetto è dedicato alla formazione degli studenti attraverso una serie di seminari tematici, visite ai laboratori degli Enti di Ricerca e delle Università Italiane, viaggi di istruzione, visite ai musei d'arte e di scienza e tante altre attività formative. Nel secondo anno i ragazzi saranno chiamati a progettare e realizzare una composizione artistica relativa ad uno dei temi scientifici affrontati durante la fase formativa. Le composizione artistiche prodotte saranno esposte in una mostra "locale" e le migliori passeranno poi alla fase nazionale che si concluderà con una mostra ed una competizione che assegnarà ai vincitori delle borse di studio per un Master presso il CERN di Ginevra e altri laboratori nazionali e internazionali.


 SITO COLLEGATO 
https://web.infn.it/artandscience/index.php/en/

 EVENTI RECENTI 
11-12-2019: Multiplicity and energy dependence of light charged particle production in ALICE at the LHC
11-12-2019: Double-Logarithmic contribution to Pomeron and application to the photon-photon scattering - Boris Ermolaev
10-12-2019: Dai spazio al tempo
10-12-2019: Machine Learning in High Energy Physics - Tommaso Boccali
09-12-2019: Visita ai laboratori della Sezione INFN di Trieste da parte di studenti del Liceo Scientifico dell' IIS Cattaneo-Dall'Aglio di Castelnovo ne' Monti (RE)
09-12-2019: Properties of nuclei in the N=Z=50 region investigated via multi-nucleon transfer reactions and lifetime measurements - Marco Siciliano
06-12-2019: From kaonic atoms to strangeness in neutron stars
05-12-2019: M. Gromov - Updated results of the geo-neutrino observation with the Borexino detector
05-12-2019: A scuola di radioattivita'
04-12-2019: La fisica incontra la città - L'arte ed i suoi segreti: la fisica per svelarli

[Back]

 

 

 

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
tel. +39 066840031 - fax +39 0668307924 - email: presidenza@presid.infn.it

F.M. F.E.