PD: OUTREACH-RADIOLAB. LA RICERCA A CASA TUA 
 ELENCO COMPLETO 

DATA: 11-05-2019

SEZIONE DI PADOVA
Dopo un anno scolastico in compagnia degli studenti di alcuni licei del territorio: L. S. “Curiel”, L. S.” Fermi”, L. S. “Galilei” L. S. “Nievo”, L.S. “Rolando da Piazzola”, L. A. “Selvatico, si sono conclusi, sabato 11 maggio con un evento aperto al pubblico, i due progetti di Alternanza Scuola Lavoro promossi e coordinati dall’INFN di Padova con la collaborazione del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università, la partecipazione di ARPAV e la sponsorizzazione di AMVA4NewPhysics. L’iniziativa, denominata “Outreach-Radiolab. La ricerca a casa tua”, presentava due progetti che hanno coinvolto più di 100 studenti di Padova e provincia: Radiolab, finalizzato a misurare la concentrazione di Radon in alcune abitazioni e scuole del territorio e Outreach che ha raccolto la sfida di alcuni studenti del Liceo Artistico “P. Selvatico” per raccontare quanto si fa all’INFN attraverso fumetti e gadget, come spiegato nella news del 18 ottobre scorso. L’occasione è stato la “Galileo settimana della scienza e dell’innovazione” che ha permesso di avere uno spazio presso il Centro Culturale San Gaetano dove presentare i progetti. Attraverso un percorso espositivo gli studenti impegnati in Radiolab hanno spiegato alla cittadinanza con alcuni poster quanto appreso riguardo al Radon, in particolare circa la sua formazione naturale, la radioattività, il modo in cui può entrare negli edifici e, ovviamente, la sua pericolosità per l’organismo. Con appositi “punti informativi”, aiutati anche dai nostri ricercatori e dagli esperti dell’ARPAV, hanno mostrato i tipi di dosimetri e le tecniche di misurazione usate da loro durante il progetto. Sono state mostrate quali sono le zone a maggior concentrazione di questo gas naturale in Veneto e come si possa intervenire negli edifici per evitare che ci siano concentrazioni troppo elevate negli ambienti domestici. Al termine del percorso non è mancato un gioco a quiz per testare il grado di apprendimento dei visitatori e al tempo stesso gareggiare con gli amici nel dare le risposte corrette e vincere uno dei gadget in gara! Grazie “all’angolo dello scienziato” i visitatori più curiosi hanno inoltre potuto chiedere ai ricercatori di INFN e Dipartimento di Fisica e Astronomia informazioni su molti altri aspetti della ricerca nella fisica delle particelle. Con Outreach gli studenti del Liceo “Selvatico” hanno invece progettato e realizzato dei gadget per descrivere a un pubblico giovane le attività di ricerca nell’ambito della fisica nucleare, subnucleare e astrofisica. E’ stata così valorizzata la loro capacità comunicativa e la maggiore affinità con i coetanei per parlare di argomenti percepiti spesso come lontani ed incomprensibili, ma che al contrario riguardano gli aspetti più comuni della quotidianità e, se spiegati adeguatamente, possono risultare semplici e suggestivi. Il risultato? Fumetti che parlano di atomi e di materia oscura, argomento che si è dimostrato particolarmente caro agli adolescenti, ma anche tazze con un insolito logo INFN, segnalibri con un gatto che si fa, di nuovo, materia oscura, calendari, borse, magliette e tanti altri oggetti. L’11 maggio non è stato solo la conclusione di due progetti, ma il completamento di un’esperienza che ha reso i ragazzi protagonisti di un percorso di ricerca e di divulgazione scientifica per la quale erano chiamati ad individuare le modalità più efficaci per comunicare con un pubblico eterogeneo fatto di adulti, bambini, appassionati, curiosi di passaggio e insegnanti.


 SITO COLLEGATO 
https://www.pd.infn.it/it/dalla-ricerca-alla-divulgazione-oltre-100-studenti-al-servizio-della-cittadinanza/

 EVENTI RECENTI 
12-12-2019: The charm and beauty of the Little Bang
12-12-2019: Circuit complexity and 2D bosonisation - Dongsheng Ge
12-12-2019: M. Tobar - Precision low energy experiments to test fundamental physics and search for dark matter
12-12-2019: MisuraCC3M@LNL: materiali superconduttivi
11-12-2019: Multiplicity and energy dependence of light charged particle production in ALICE at the LHC
11-12-2019: Double-Logarithmic contribution to Pomeron and application to the photon-photon scattering - Boris Ermolaev
10-12-2019: Dai spazio al tempo
10-12-2019: Machine Learning in High Energy Physics - Tommaso Boccali
10-12-2019: New Space Economy - European Expoforum
09-12-2019: Visita ai laboratori della Sezione INFN di Trieste da parte di studenti del Liceo Scientifico dell' IIS Cattaneo-Dall'Aglio di Castelnovo ne' Monti (RE)

[Back]

 

 

 

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
tel. +39 066840031 - fax +39 0668307924 - email: presidenza@presid.infn.it

F.M. F.E.