GENERALE
CHI SIAMO
ORGANIZZAZIONE
PRESIDENZA
UFFICIO COMUNICAZIONE
AMMINISTRAZIONE
CENTRALE
ELENCO TELEFONICO
OPPORTUNITÀ DI LAVORO
 ATTIVITÀ
FISICA PARTICELLARE
ASTROPARTICELLARE
FISICA NUCLEARE
FISICA TEORICA
RICERCA TECNOLOGICA
ESPERIMENTI
PUBBLICAZIONI INFN
TESI INFN
 SERVIZI
PORTALE INFN
AGENDA INFN
EDUCATIONAL
WEBCAST
MULTIMEDIA
EU FP7
 

Trasparenza valutazione e merito  

DataWeb Support ticket  -  e-mail  

 

  18-06-2002: MASTER AI LABORATORI NAZIONALI DI FRASCATI 
 ELENCO COMPLETO 
Studenti delle scuole medie superiori in laboratorio durante gli stage
Studenti delle scuole medie superiori in laboratorio durante gli stage

© 2002 Infn L'utilizzo della foto č gratutito previa autorizzazione dell'Ufficio Comunicazione Infn.


Due nuovi master avvicinano il mondo della ricerca e quello del lavoro

L'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) ha istituito, insieme alle universit? di Roma La Sapienza e Tor Vergata, due Master che hanno lo scopo di avvicinare mondi generalmente considerati distanti: la ricerca di base e il mondo del lavoro. I corsi riguardano: "Tecnologie dell'informazione" e "Tecniche nucleari per industria, ambiente e beni culturali" . Si tratta di temi tecnologici per i quali l?Istituto pu? vantare competenze di eccellenza e che riscuotono un accertato interesse da parte delle imprese.
I Master inizieranno il 21 ottobre e il 20 novembre rispettivamente e avranno una durata di dieci mesi, cinque dei quali riguardano un tirocinio pratico che gli studenti svolgeranno in aziende o centri di ricerca. Questi periodi di pratica permetteranno agli studenti di verificare, in un ambiente reale, quanto appreso e inoltre consentiranno loro di conoscere direttamente quali sbocchi di lavoro pu? offrire la frequenza al Master e di stabilire con le imprese contatti che potrebbero rivelarsi utili nel futuro.
I Master sono rivolti a laureati in discipline tecnico-scientifiche e anche a chi ? gi? inserito nel mondo del lavoro e intende seguire corsi di formazione per aggiornamento professionale. ? prevista anche la possibilit? di seguire soltanto parti specifiche del corso e in questo caso verr? rilasciato un attestato di frequenza relativo ai moduli frequentati.
Gli studenti del Master potranno avvalersi dell'alta tecnologia e delle elevate competenze che caratterizzano l'attivit? di ricerca svolta dall'Infn presso i Laboratori Nazionali di Frascati, dove si svolger? gran parte dei corsi, e nei Dipartimenti di Energetica e di Fisica delle due universit? di Roma.

Master in Tecniche nucleari per industria, ambiente e beni culturali
La fisica nucleare e delle particelle elementari ha sviluppato nel corso degli anni nuove tecniche per lo studio dei costituenti della materia. Queste tecniche, che sono connesse con l'uso di acceleratori, di fasci di particelle, di neutroni e di raggi X e raggi gamma, si sono rivelate utilissime anche in campi diversi dalla fisica di base: dall'industria, all?ambiente e alla tutela e conservazione delle opere d'arte.
L'acceleratore Dafne disponibile a Frascati permette ad esempio di produrre raggi X e intensi fasci di luce (la cosiddetta luce di sincrotrone) nella regione dell?infrarosso. Questi sono molto utili, oltre che nello studio della fisica molecolare e della struttura della materia, anche per l'analisi non distruttiva di materiali di uso industriale e per lo studio delle proteine.
La tutela dell'ambiente e la salvaguardia della salute sono altri ambiti di cui ci si occuper? nel Master e per i quali ci si avvale sempre pi? di tecniche tipiche della fisica e dell?ingegneria delle radiazioni. L'uso dei raggi X e gamma o di fasci di ioni permette ad esempio di misurare gli inquinanti radioattivi per tenere sotto controllo la quantit? di polveri nocive presenti nell'atmosfera. Altre applicazioni in questo campo riguardano tematiche di grande attualit?, come la caratterizzazione dei rifiuti radioattivi provenienti dalla disattivazione degli impianti nucleari, la misura accurata della quantit? di radiazione alla quale un corpo ? sottoposto in un determinato ambiente, il controllo del traffico illegale di materiale radioattivo e la cura di tumori particolari, come il melanoma dell?occhio.
Un?altra parte del corso sar? invece dedicata alle applicazioni nel campo dei beni culturali. Qui le tecniche nucleari sono utilizzate per l?analisi degli elementi presenti in reperti archeologici o in opere d'arte oppure per la datazione accurata dei reperti e la determinazione del tipo di materiale utilizzato nella loro realizzazione. Per la formazione in questo settore, collaboreranno al Master anche il Laboratorio di tecniche nucleari applicate ai beni culturali della sezione INFN di Firenze e gruppi INFN di Catania.

Master in Tecnologie dell'informazione
Il corso presenta metodologie e strumenti che sono utili per le applicazioni in due campi distinti delle tecnologie dell?informazione.
Il primo campo ? quello della ricerca di procedimenti efficaci e sicuri per gestire e trasmettere informazioni. Questa ? una delle attivit? principali sulle quali si stanno concentrando non solo grandi enti di ricerca e imprese ma anche le banche e la Pubblica Amministrazione, per sviluppare strumenti che possono facilitare la vita dei cittadini, quali le carte d'identit? elettroniche per l?accesso ai servizi in rete o il voto elettronico. L'universit? di Tor Vergata ? da tempo attiva, grazie al laboratorio Nestor, nel settore della sicurezza e certificazione dei servizi delle reti di comunicazione e ha realizzato fra l?altro un sistema di sicurezza adottato dalle pubbliche amministrazioni per l'invio sicuro attraverso Internet dei dati anagrafici dei cittadini.
Il secondo indirizzo riguarda quella vasta serie di conoscenze tecniche che permettono l?acquisizione, l?organizzazione, e il trattamento di grandi quantit? di dati mediante l?utilizzo di complessi sistemi di calcolo e memorizzazione dei dati connessi in rete. Presso i Laboratori Nazionali di Frascati dell?Infn ? stato realizzato uno dei pi? grandi sistemi informatici per l?elaborazione e il trattamento dei dati di un esperimento moderno di Fisica delle Alte Energie (esperimento Kloe). Questo grande sistema, che permette di gestire ed analizzare milioni di miliardi di caratteri di informazione, offre l?ambiente culturale adatto per affrontare problematiche quali la progettazione ed il controllo di una rete di comunicazione aziendale, l'organizzazione di banche di dati presso strutture pubbliche o private (ospedali, banche, aziende) e l?utilizzo di complesse risorse di calcolo.
La molteplicit? e la ricchezza degli ambiti dei quali i Master si occupano ha gi? stimolato l'interesse di importanti enti quali l'Enea e il Cnr, l?agenzia nazionale per l'ambiente (Anpa) oltre a imprese quali Ibm e Cisco e centri di calcolo nazionali (Caspur e Cineca) i quali stanno definendo la loro partecipazione e il loro contributo ai Master.


 SITI COLLEGATI ALLA NOTIZIA 
http://www.lnf.infn.it
http://master.lnf.infn.it/master.it/

 COMUNICATI RECENTI 
10-07-2012: Tagli alla ricerca previsti dalla spending review
27-06-2012: Un sera con i misteri dell’Universo
08-06-2012: I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
08-06-2012: I neutrini dal CERN al Gran Sasso confermano il limite della velocita' della luce
07-06-2012: IL CENTRO DI CALCOLO DELL’INFN PREMIATO PER IL SUO IMPEGNO NEL MIGLIORAMENTO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA
06-06-2012: Opera osserva il secondo neutrino Tau
04-06-2012: Il professor Maurizio Cumo nel Direttivo dell'Infn
24-05-2012: Domenica 27 maggio, Open Day ai Laboratori INFN del Gran Sasso
23-05-2012: Siglato accordo di un progetto europeo per la realizzazione di un centro per la cura oncologica
22-05-2012: Ricerche su neutrini e materia oscura, formazione dei giovani, acceleratori di particelle: č l’Istituto virtuale INFN-IHEP di Pechino

[Back]

 

Ufficio Comunicazione Infn - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
Tel: 06 68 68 162 - Fax: 06 68 307 944 - email: comunicazione@presid.infn.it

F.M . F.E.

 

 

 

 

 CONFERENZE
11-12-2017
TRANSVERSITY 2017
13-12-2017
SM&FT 2017 : THE XVII WORKSHOP ON STATISTICAL MECHANICS AND NONPERTURBATIVE FIELD THEORY
 RASSEGNA
STAMPA
VIDEO
 COMUNICATI STAMPA
10-07-2012
TAGLI ALLA RICERCA PREVISTI DALLA SPENDING REVIEW
27-06-2012
UN SERA CON I MISTERI DELL’UNIVERSO
08-06-2012
I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
Ricerca Italiana