GENERALE
CHI SIAMO
ORGANIZZAZIONE
PRESIDENZA
UFFICIO COMUNICAZIONE
AMMINISTRAZIONE
CENTRALE
ELENCO TELEFONICO
OPPORTUNITÀ DI LAVORO
 ATTIVITÀ
FISICA PARTICELLARE
ASTROPARTICELLARE
FISICA NUCLEARE
FISICA TEORICA
RICERCA TECNOLOGICA
ESPERIMENTI
PUBBLICAZIONI INFN
TESI INFN
 SERVIZI
PORTALE INFN
AGENDA INFN
EDUCATIONAL
WEBCAST
MULTIMEDIA
EU FP7
 

Trasparenza valutazione e merito  

DataWeb Support ticket  -  e-mail  

 

  01-04-2004: FISICA E MEDICINA: AD ERICE LE NUOVE PROSPETTIVE DI UNA ANTICA COLLABORAZIONE.  
 ELENCO COMPLETO 



Dal 15 al 17 aprile, presso la Fondazione Ettore Majorana ad Erice, nell?ambito della Scuola Internazionale su Fisica e Industria si terr? il convegno dal titolo ?Acceleratori e rivelatori di particelle: dalla fisica alla medicina?.
L?interazione fra fisica e medicina, al centro del dibattito di quest?anno, si ? dimostrata particolarmente feconda fin dagli albori della fisica subatomica, rafforzandosi poi man mano che progredivano la fisica del nucleo e delle particelle elementari. Al dialogo fra queste discipline si deve l?impiego di indispensabili strumenti di diagnosi e di cura, quali i raggi X, la risonanza magnetica e molti altri, fino alle pi? moderne strategie per combattere i tumori. La collaborazione fra fisica e medicina ? stata di grande impatto non solo sulla societ? in genere ma anche sullo sviluppo di alcuni settori industriali. Oggi questo campo interdisciplinare si presenta estremamente interessante, lasciando prevedere che il sodalizio fra le due aree di ricerca dar? ancora molti frutti. Nell?incontro di Erice si discuter? soprattutto di adroterapia (l?utilizzo di fasci di particelle per distruggere tessuti tumorali), dell?uso di rivelatori di particelle come strumenti per la diagnosi medica e delle possibili applicazioni in medicina della grid (la rete computazionale che attualmente viene sviluppata dai fisici delle particelle di tutto il mondo e che avr? potenzialit? molto superiori a quelle dell?attuale internet).

Le tecniche sviluppate per la fisica nucleare e subnucleare trovano applicazioni, a volte analoghe, in molti altri campi. Cos? ad Erice si discuter? anche delle interazioni interdisciplinari che mirano alla tutela dell?ambiente e dei beni artistici. E naturalmente si discuter? della collaborazione fra fisica e industria e di come lo sviluppo e la costruzione degli strumenti necessari per la ricerca costituisca una opportunit? insostituibile per accrescere le competenze di imprese che puntano sull?alta tecnologia, offrendo loro nuove prospettive di avanzamento. Una tavola rotonda sar? dedicata anche alla formazione, al trasferimento tecnologico e all?innovazione. Nel complesso, il convegno di Erice sar? una preziosa occasione di dialogo tra i fisici, ricercatori di altri campi, rappresentanti dell?impresa e giovani.

L?evento verr? trasmesso in web-cast e la registrazione sar? disponibile sul sito dell?Infn, come pure altri contributi dei partecipanti.
Le indicazioni per seguire la trasmissione in web-cast sono fornite alla pagina: http://www.presid.infn.it/

Il programma della conferenza di Erice si trova alla pagina: http://www.presid.infn.it/


 SITI COLLEGATI ALLA NOTIZIA 
http://www.presid.infn.it/
http://www.presid.infn.it/

 COMUNICATI RECENTI 
10-07-2012: Tagli alla ricerca previsti dalla spending review
27-06-2012: Un sera con i misteri dell’Universo
08-06-2012: I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
08-06-2012: I neutrini dal CERN al Gran Sasso confermano il limite della velocita' della luce
07-06-2012: IL CENTRO DI CALCOLO DELL’INFN PREMIATO PER IL SUO IMPEGNO NEL MIGLIORAMENTO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA
06-06-2012: Opera osserva il secondo neutrino Tau
04-06-2012: Il professor Maurizio Cumo nel Direttivo dell'Infn
24-05-2012: Domenica 27 maggio, Open Day ai Laboratori INFN del Gran Sasso
23-05-2012: Siglato accordo di un progetto europeo per la realizzazione di un centro per la cura oncologica
22-05-2012: Ricerche su neutrini e materia oscura, formazione dei giovani, acceleratori di particelle: č l’Istituto virtuale INFN-IHEP di Pechino

[Back]

 

Ufficio Comunicazione Infn - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
Tel: 06 68 68 162 - Fax: 06 68 307 944 - email: comunicazione@presid.infn.it

F.M . F.E.

 

 

 

 

 CONFERENZE
11-12-2017
TRANSVERSITY 2017
13-12-2017
SM&FT 2017 : THE XVII WORKSHOP ON STATISTICAL MECHANICS AND NONPERTURBATIVE FIELD THEORY
 RASSEGNA
STAMPA
VIDEO
 COMUNICATI STAMPA
10-07-2012
TAGLI ALLA RICERCA PREVISTI DALLA SPENDING REVIEW
27-06-2012
UN SERA CON I MISTERI DELL’UNIVERSO
08-06-2012
I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
Ricerca Italiana