GENERALE
CHI SIAMO
ORGANIZZAZIONE
PRESIDENZA
UFFICIO COMUNICAZIONE
AMMINISTRAZIONE
CENTRALE
ELENCO TELEFONICO
OPPORTUNITÀ DI LAVORO
 ATTIVITÀ
FISICA PARTICELLARE
ASTROPARTICELLARE
FISICA NUCLEARE
FISICA TEORICA
RICERCA TECNOLOGICA
ESPERIMENTI
PUBBLICAZIONI INFN
TESI INFN
 SERVIZI
PORTALE INFN
AGENDA INFN
EDUCATIONAL
WEBCAST
MULTIMEDIA
EU FP7
 

Trasparenza valutazione e merito  

DataWeb Support ticket  -  e-mail  

 

  11-01-2007: GUARDA IL MICROSCOPIO DEL FUTURO 
 ELENCO COMPLETO 



Proteine e molecole fotografate mentre si muovono liberamente. E' questo il nuovo supermicroscopio del futuro che sar? possibile osservare in alcuni dei suoi componenti fondamentali al Festival delle Scienze di Roma, grazie a un'iniziativa dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Per una settimana - dal 15 al 21 gennaio - all'Auditorium si potranno osservare in anteprima alcune componenti di un supermicroscopio del futuro, in grado di vedere e fotografare proteine e molecole mentre si muovono e interagiscono fra di loro.
E' l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ad allestire l'anteprima di questo strumento nell'ambito del Festival delle Scienze 2007 di Roma.
Il microscopio sara' un detective dell'ultrapiccolo, capace di ?cogliere sul fatto? le molecole e le proteine mentre sono intente alla loro attivita'.
Oggi per vedere, ad esempio, molecole e proteine di un essere vivente occorre ?congelarle? in cristalli (cioe' cristallizzarle). Con il microscopio del futuro sara' invece possibile osservare la vita senza doverla costringerla a bloccarsi in cristalli. Questo strumento permettera' dunque un grande avanzamento nella ricerca in diverse discipline. Tra queste anche la medicina: potrebbe consentire infatti l'analisi del sangue a livello molecolare senza bisogno del prelievo.
Il microscopio e' costituito da un laser a elettroni liberi (Free Electron Laser, FEL) e i componenti presentati dall'INFN sono il prototipo di un supermicroscopio da 50 milioni di euro la cui costruzione iniziera' nel corso del 2007 a Roma.
L'INFN presenta al Festival anche due giochi interattivi con cui i visitatori possono giocare con gli strumenti della Big Science, simulando lo scontro delle particelle piu' piccole del cosmo ad altissima velocita' ed energia.
Infine, sara' possibile giocare anche con un ?flipper subatomico? che permettera' di osservare come si realizza il tracciato delle particelle all'interno dei rivelatori che i fisici usano da un secolo.


 SITI COLLEGATI ALLA NOTIZIA 

 COMUNICATI RECENTI 
10-07-2012: Tagli alla ricerca previsti dalla spending review
27-06-2012: Un sera con i misteri dell’Universo
08-06-2012: I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
08-06-2012: I neutrini dal CERN al Gran Sasso confermano il limite della velocita' della luce
07-06-2012: IL CENTRO DI CALCOLO DELL’INFN PREMIATO PER IL SUO IMPEGNO NEL MIGLIORAMENTO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA
06-06-2012: Opera osserva il secondo neutrino Tau
04-06-2012: Il professor Maurizio Cumo nel Direttivo dell'Infn
24-05-2012: Domenica 27 maggio, Open Day ai Laboratori INFN del Gran Sasso
23-05-2012: Siglato accordo di un progetto europeo per la realizzazione di un centro per la cura oncologica
22-05-2012: Ricerche su neutrini e materia oscura, formazione dei giovani, acceleratori di particelle: č l’Istituto virtuale INFN-IHEP di Pechino

[Back]

 

Ufficio Comunicazione Infn - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
Tel: 06 68 68 162 - Fax: 06 68 307 944 - email: comunicazione@presid.infn.it

F.M . F.E.

 

 

 

 

 CONFERENZE
11-12-2017
TRANSVERSITY 2017
13-12-2017
SM&FT 2017 : THE XVII WORKSHOP ON STATISTICAL MECHANICS AND NONPERTURBATIVE FIELD THEORY
 RASSEGNA
STAMPA
VIDEO
 COMUNICATI STAMPA
10-07-2012
TAGLI ALLA RICERCA PREVISTI DALLA SPENDING REVIEW
27-06-2012
UN SERA CON I MISTERI DELL’UNIVERSO
08-06-2012
I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
Ricerca Italiana