GENERALE
CHI SIAMO
ORGANIZZAZIONE
PRESIDENZA
UFFICIO COMUNICAZIONE
AMMINISTRAZIONE
CENTRALE
ELENCO TELEFONICO
OPPORTUNITÀ DI LAVORO
 ATTIVITÀ
FISICA PARTICELLARE
ASTROPARTICELLARE
FISICA NUCLEARE
FISICA TEORICA
RICERCA TECNOLOGICA
ESPERIMENTI
PUBBLICAZIONI INFN
TESI INFN
 SERVIZI
PORTALE INFN
AGENDA INFN
EDUCATIONAL
WEBCAST
MULTIMEDIA
EU FP7
 

Trasparenza valutazione e merito  

DataWeb Support ticket  -  e-mail  

 

  29-09-2007: COMUNICARE FISICA.07 
 ELENCO COMPLETO 

si aprono a Trieste i lavori del secondo convegno annuale sulla comunicazione della fisica

Durer? una settimana, dal 1? al 6 ottobre, e si svolger? negli spazi della Stazione Marittima di Trieste, la seconda edizione di Comunicare Fisica, il convegno annuale sulle tematiche e le metodologie della comunicazione della fisica.
Questa edizione ? stata organizzata, sotto il patrocinio del Comune di Trieste, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e della Societ? Italiana di Fisica, dalla sezione triestina dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e realizzata grazie al contributo dello stesso Infn, del Consorzio per l'Incremento degli Studi e delle Ricerche dei Dipartimenti di Fisica dell'Universit? di Trieste, dell?International Centre for Theoretical Physics (Ictp), del Sincrotrone di Trieste e dell'Universit? degli Studi di Udine.

Sar? l?astronauta Roberto Vittori a dare inizio alla settimana di lavori, durante la quale si alterneranno conferenze riservate agli ?addetti ai lavori?, workshop, tavole rotonde ed eventi aperti al pubblico come, per esempio, l?appuntamento nella serata d?apertura col cinema e i ?numeri?, la ?notte di stelle? e un concerto di musiche ottenute dai suoni dei vulcani. Il convegno si concluder? venerd? pomeriggio con Patrizio Roversi, che presenter? ?Fisica in Barca?, un?iniziativa grazie alla quale alcuni ragazzi delle scuole superiori potranno salpare su ?Adriatica?, la barca di ?Velisiti per Caso?, alla scoperta della fisica della navigazione.

Durante le giornate di lavoro si discuter? su come comunicare la fisica e le altre scienze, toccando i temi del rapporto tra comunicatori e destinatari della comunicazione, tra scienziato e pubblico, tra scienza e istituzioni e tra scienza e mondo economico. Si discuter?, poi, dei linguaggi della comunicazione scientifica e dei suoi strumenti, dei grandi progetti europei di comunicazione, dei musei scientifici, dei contatti tra scienza e arte, dei festival e delle attivit? dedicate ai bambini.

Per informazioni
http://www.ts.infn.it/eventi/ComunicareFisica/
Nei giorni della conferenza sar? effettuato un servizio di segreteria nella hall d'ingresso della Stazione Marittima: il numero di telefono ?: 040.304988.


 SITI COLLEGATI ALLA NOTIZIA 

 COMUNICATI RECENTI 
10-07-2012: Tagli alla ricerca previsti dalla spending review
27-06-2012: Un sera con i misteri dell’Universo
08-06-2012: I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
08-06-2012: I neutrini dal CERN al Gran Sasso confermano il limite della velocita' della luce
07-06-2012: IL CENTRO DI CALCOLO DELL’INFN PREMIATO PER IL SUO IMPEGNO NEL MIGLIORAMENTO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA
06-06-2012: Opera osserva il secondo neutrino Tau
04-06-2012: Il professor Maurizio Cumo nel Direttivo dell'Infn
24-05-2012: Domenica 27 maggio, Open Day ai Laboratori INFN del Gran Sasso
23-05-2012: Siglato accordo di un progetto europeo per la realizzazione di un centro per la cura oncologica
22-05-2012: Ricerche su neutrini e materia oscura, formazione dei giovani, acceleratori di particelle: č l’Istituto virtuale INFN-IHEP di Pechino

[Back]

 

Ufficio Comunicazione Infn - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
Tel: 06 68 68 162 - Fax: 06 68 307 944 - email: comunicazione@presid.infn.it

F.M . F.E.

 

 

 

 

 CONFERENZE
11-12-2017
TRANSVERSITY 2017
13-12-2017
SM&FT 2017 : THE XVII WORKSHOP ON STATISTICAL MECHANICS AND NONPERTURBATIVE FIELD THEORY
 RASSEGNA
STAMPA
VIDEO
 COMUNICATI STAMPA
10-07-2012
TAGLI ALLA RICERCA PREVISTI DALLA SPENDING REVIEW
27-06-2012
UN SERA CON I MISTERI DELL’UNIVERSO
08-06-2012
I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
Ricerca Italiana