GENERALE
CHI SIAMO
ORGANIZZAZIONE
PRESIDENZA
UFFICIO COMUNICAZIONE
AMMINISTRAZIONE
CENTRALE
ELENCO TELEFONICO
OPPORTUNITÀ DI LAVORO
 ATTIVITÀ
FISICA PARTICELLARE
ASTROPARTICELLARE
FISICA NUCLEARE
FISICA TEORICA
RICERCA TECNOLOGICA
ESPERIMENTI
PUBBLICAZIONI INFN
TESI INFN
 SERVIZI
PORTALE INFN
AGENDA INFN
EDUCATIONAL
WEBCAST
MULTIMEDIA
EU FP7
 

Trasparenza valutazione e merito  

DataWeb Support ticket  -  e-mail  

 

  05-05-2009: INFN, LA RICERCA INVESTE CERVELLI NELL’INDUSTRIA 
 ELENCO COMPLETO 

© Copyright 2002 INFN L'utilizzo della foto č gratuito previa autorizzazione dell'Ufficio Comunicazione INFN




L?Istituto Nazionale di Fisica Nucleare lancia un concorso per inserire 40 ricercatori gi? formati all?interno dell?industria per uno/due anni. Il loro assegno di ricerca verr? pagato dall?Istituto, ma la loro attivit? avverr? in diversi ambiti industriali.

Con una iniziativa senza precedenti, l?Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) inserir? per due anni presso le industrie interessate all?innovazione dei propri processi produttivi, una quarantina di ricercatori e tecnologi che vinceranno una selezione per assegni di ricerca.
Si tratta di giovani che hanno gi? alle spalle esperienze di ricerca in progetti nazionali e internazionali, di ?cervelli? che hanno gi? acquisito una formazione professionale non solo di eccellenza (per la qualit? dei progetti in cui l?INFN ? impegnato) ma anche versatile. La ricerca in fisica, infatti, spazia in diversi campi: dall?informatica all?ottica, dall?elettronica al trattamento dei materiali, dalla sensoristica alla meccanica all?impiantistica. La modalit? della ricerca, inoltre, permette di sviluppare modelli teorici cos? come di organizzare e realizzare anche manualmente impianti di enorme complessit? e dalle performance tecnologiche elevatissime.
?In questo modo, giovani che vengono da un ambiente di altissimo livello internazionale come l?INFN ? spiega il presidente dell?Istituto, professor Roberto Petronzio - potranno avere l?occasione per valorizzare il patrimonio professionale acquisito con la ricerca scientifica inserendolo in un programma di innovazione del sistema. Nello stesso tempo le aziende si avvantaggeranno di un trasferimento di conoscenze e professionalit? a costo zero il primo anno. Nel caso le aziende siano interessate a reiterare il rapporto per un altro anno, parteciperanno al cofinanziamento dell?assegno di ricerca al 50 per cento?.
L?INFN operer? in due direzioni: da una parte indir? un bando che preveder? una selezione nazionale per 40 assegni di ricerca, dall?altra parte sta gi? contattando le industrie che possono essere interessate a questa operazione per definire il trasferimento dei vincitori nelle unit? produttive.
?Le prime aziende contattate ? spiega Petronzio ? hanno gi? manifestato un fortissimo interesse. D?altronde una delle vie principali per l?uscita dalla crisi economica ? proprio nella capacit? di rilanciare i consumi e la spesa con nuove tecnologie, nuovi prodotti, nuovi processi produttivi. Tutto questo non pu? che avere, alla base, un rilancio dell?innovazione scientifica all?interno delle aziende?.
Il costo dell?operazione per l?INFN sar? di 1 milione e 400.000 euro.

Le aree tematiche sono:
- Tecnologie informatiche (ICT)
? Reti
? Sistemi di calcolo di varie dimensioni
? Calcolo avanzato
? Informatica in campo medico, ad esempio: simulazioni in capo radioterapico e farmacologico, riconoscimento delle immagini
? Creazione e gestione di sistemi informatici
? Tecnologie web
? Creazione e gestione di database

- Sensoristica
? Applicazioni ambientali e per la sicurezza: Sistemi di monitoraggio ambientali, Misure di radioattivit? e di contaminazione, Uso di sistemi di analisi X per controllo varchi
? Applicazioni mediche: Sviluppo di sistemi di diagnostica avanzati, Sensori di raggi X e dosimetri

? Applicazioni per l?Energia: Studio e messa in opera di sensori dedicati, Misure di radioattivit? e di contaminazione

? Sensori per l?innovazione di prodotto e di processo


- Elettronica
? Innovazione di prodotto e di processo
? Strumentazione avanzata di misura e collaudo
? Sviluppo e messa in opera di FPGA, VLSI, DSP
? Applicazioni di basso consumo
? Elettronica resistente alle radiazioni

- Meccanica e Impianti
? Simulazioni in campo meccanico, termico,termo strutturale
? Aplicazioni spaziali
? Applicazioni mediche: Realizzazione di grandi sistemi integrati per l?adroterapia basati su acceleratori di particelle
? Gestione di camere pulite
? Realizzazione, gestione e manutenzione di impianti di raffreddamento e di trasporto dei fluidi criogenici
? Tecnologie dell? alto vuoto e del trattamento delle superfici
? Prototipi meccanici di alta precisione
? Gestione di sistemi di misura di alta precisione
? Calcolo agli elementi finiti

- Analisi e qualifica dei materiali
? Applicazioni per l?energia: Danni da radiazione, schock e vibrazione, usura
? Studio di superfici
? Applicazioni per i Beni Culturali
Contatti per i media

INFN Ufficio Comunicazione
Romeo Bassoli
capo ufficio stampa
tel: 39.066868162 cell: 328 6666766
e-mail: romeo.bassoli@presid.infn.it


Eleonora Cossi
ufficio stampa
tel: 39. 066868162
e-mail: eleonora.cossi@presid.infn.it


 SITI COLLEGATI ALLA NOTIZIA 

 COMUNICATI RECENTI 
10-07-2012: Tagli alla ricerca previsti dalla spending review
27-06-2012: Un sera con i misteri dell’Universo
08-06-2012: I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
08-06-2012: I neutrini dal CERN al Gran Sasso confermano il limite della velocita' della luce
07-06-2012: IL CENTRO DI CALCOLO DELL’INFN PREMIATO PER IL SUO IMPEGNO NEL MIGLIORAMENTO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA
06-06-2012: Opera osserva il secondo neutrino Tau
04-06-2012: Il professor Maurizio Cumo nel Direttivo dell'Infn
24-05-2012: Domenica 27 maggio, Open Day ai Laboratori INFN del Gran Sasso
23-05-2012: Siglato accordo di un progetto europeo per la realizzazione di un centro per la cura oncologica
22-05-2012: Ricerche su neutrini e materia oscura, formazione dei giovani, acceleratori di particelle: č l’Istituto virtuale INFN-IHEP di Pechino

[Back]

 

Ufficio Comunicazione Infn - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
Tel: 06 68 68 162 - Fax: 06 68 307 944 - email: comunicazione@presid.infn.it

F.M . F.E.

 

 

 

 

 CONFERENZE
11-12-2017
TRANSVERSITY 2017
13-12-2017
SM&FT 2017 : THE XVII WORKSHOP ON STATISTICAL MECHANICS AND NONPERTURBATIVE FIELD THEORY
 RASSEGNA
STAMPA
VIDEO
 COMUNICATI STAMPA
10-07-2012
TAGLI ALLA RICERCA PREVISTI DALLA SPENDING REVIEW
27-06-2012
UN SERA CON I MISTERI DELL’UNIVERSO
08-06-2012
I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
Ricerca Italiana