GENERALE
CHI SIAMO
ORGANIZZAZIONE
PRESIDENZA
UFFICIO COMUNICAZIONE
AMMINISTRAZIONE
CENTRALE
ELENCO TELEFONICO
OPPORTUNITÀ DI LAVORO
 ATTIVITÀ
FISICA PARTICELLARE
ASTROPARTICELLARE
FISICA NUCLEARE
FISICA TEORICA
RICERCA TECNOLOGICA
ESPERIMENTI
PUBBLICAZIONI INFN
TESI INFN
 SERVIZI
PORTALE INFN
AGENDA INFN
EDUCATIONAL
WEBCAST
MULTIMEDIA
EU FP7
 

Trasparenza valutazione e merito  

DataWeb Support ticket  -  e-mail  

 

  24-05-2012: DOMENICA 27 MAGGIO, OPEN DAY AI LABORATORI INFN DEL GRAN SASSO 
 ELENCO COMPLETO 

Copyright INFN L'utilizzo della foto č gratuito previa autorizzazione dell'Ufficio Comunicazione INFN




Una giornata di scienza e gioco con tante sorprese e novita' ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso in occasione della decima edizione dell'Open Day.
La manifestazione, che si terra' domenica 27 maggio (10.00-19.00), si rivolge in particolare a bambini e ragazzi, per i quali sono previsti giochi ed animazione; un modo divertente per avvicinarsi al mondo della scienza.
Il programma inizia alle ore 10.30 con la premiazione del concorso "Anch'io scienziato..." a cui quest'anno hanno partecipato oltre 1500 studenti delle scuole di ogni ordine e grado dell'Abruzzo impegnandosi nella realizzazione di quasi 70 piccoli progetti scientifici.

Il programma prevede inoltre:
12.00 "LE STELLE A MEZZOGIORNO" - Conferenza
dott. Walter Riva - Direttore Osservatorio Astronomico del Righi - Genova
Durante l'incontro, grazie ad un particolare software che permette di rappresentare la volta celeste in questa sala, l'astronomo illustrera' il movimento delle stelle e altri oggetti celesti e la storie mitologiche sulle costellazione.
14.30 "FENOMENALE!" - Spettacolo
dott. Leonardo Alfonsi e Massimiliano Trevisan - PSIQUADRO

Piccola collezione di fenomeni fisici che fanno spettacolo e lasciano a bocca aperta grandi e piccoli curiosi. Giochi d'aria, di suoni e di polveri infiammabili.

15.30 "LA CHIMICA COLORA LA VITA" - Spettacolo
dott. Massimiliano Aschi - Facolta' di Scienze - Universita' degli Studi dell'Aquila
dott. Marco Chiarini - Universita' degli studi di Teramo
con dott.ssa Valentina Ponzielli
Lo spettacolo vuole avvicinare il pubblico al fantastico mondo della Chimica, mostrando esperimenti che sono spettacolari, pieni di colori e di cambiamenti repentini che possono stupire. Molti ignorano infatti quanto sia importante la Chimica in tutti gli aspetti della nostra vita. Solo grazie alla Chimica moderna, con i suoi materiali, farmaci, fertilizzanti e altre svariate migliaia di molecole che non si trovano in natura, l?umanita' ha potuto aumentare la qualita' e la durata della vita. Attraverso questi stessi prodotti della chimica, percentuali sempre piu' consistenti della popolazione della Terra stanno uscendo dalla poverta'.
17.00 "UNO SGUARDO VERSO IL SOLE"
prof. Umberto Villante - Dip. Di Fisica - Universita' degli Studi dell'Aquila
Verranno illustrate le principali manifestazioni del ciclo di attivita' solare (macchie, brillamenti, esplosioni coronali), della loro influenza nello spazio circumterrestre, delle tempeste magnetiche, delle implicazioni che tali manifestazioni hanno sui sistemi tecnologici e sulla vita sociale.
TUTTA LA GIORNATA: www.lngs.infn.it
STAND FACOLTA' DI SCIENZE: ricercatori di varie discipline illustreranno con piccoli esperimenti le meraviglie delle scienze.
"Fisica all'aperto": incontro con i professori dell'AIF (associazione per l'Insegnamento della fisica) e studenti per imparare e sperimentare la fisica in modo divertente.
"4 chiacchere con acqua, aria, sassi, piante e animali" percorsi naturalistici con gli esperti del Parco del Gran Sasso e Monti della Laga"
"Planetario": per conoscere i misteri della volta Celeste (su prenotazione la mattina della manifestazione)
"A tutta energia" Parleremo di energia in modo divertente e interattivo con una frizzante dimostrazione per scoprire da dove viene, come si comporta, come si utilizza questa "instancabile energia"!
"Giochiamo con l'energia": giocattoli o sorprendenti oggetti con cui interagire o da costruire per scoprire il sorprendente mondo dell'energia.
"Caccia al tesoro matematica": una divertente caccia al tesoro a squadre con intriganti quesiti matematici da svolgere in maniera itinerante.
"Teste rotte": di legno, di metallo, di spago o semplicemente di carta: all'angolo Teste rotte trovate rompicapo per tutti i gusti, e con essi il gusto della sfida, la determinazione nella ricerca, la bellezza del ragionamento.
"Il giardino dei labirinti": tre scacchiere calpestabili verranno allestite per permettere ai visitatori di cimentarsi con la soluzione di rompicapo matematici.
Visite guidate ai laboratori di Meccanica ed Elettronica (su prenotazione la mattina della manifestazione)


 SITI COLLEGATI ALLA NOTIZIA 

 COMUNICATI RECENTI 
10-07-2012: Tagli alla ricerca previsti dalla spending review
27-06-2012: Un sera con i misteri dell’Universo
08-06-2012: I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
08-06-2012: I neutrini dal CERN al Gran Sasso confermano il limite della velocita' della luce
07-06-2012: IL CENTRO DI CALCOLO DELL’INFN PREMIATO PER IL SUO IMPEGNO NEL MIGLIORAMENTO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA
06-06-2012: Opera osserva il secondo neutrino Tau
04-06-2012: Il professor Maurizio Cumo nel Direttivo dell'Infn
24-05-2012: Domenica 27 maggio, Open Day ai Laboratori INFN del Gran Sasso
23-05-2012: Siglato accordo di un progetto europeo per la realizzazione di un centro per la cura oncologica
22-05-2012: Ricerche su neutrini e materia oscura, formazione dei giovani, acceleratori di particelle: č l’Istituto virtuale INFN-IHEP di Pechino

[Back]

 

Ufficio Comunicazione Infn - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
Tel: 06 68 68 162 - Fax: 06 68 307 944 - email: comunicazione@presid.infn.it

F.M . F.E.

 

 

 

 

 CONFERENZE
11-12-2017
TRANSVERSITY 2017
13-12-2017
SM&FT 2017 : THE XVII WORKSHOP ON STATISTICAL MECHANICS AND NONPERTURBATIVE FIELD THEORY
 RASSEGNA
STAMPA
VIDEO
 COMUNICATI STAMPA
10-07-2012
TAGLI ALLA RICERCA PREVISTI DALLA SPENDING REVIEW
27-06-2012
UN SERA CON I MISTERI DELL’UNIVERSO
08-06-2012
I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
Ricerca Italiana