GENERALE
CHI SIAMO
ORGANIZZAZIONE
PRESIDENZA
UFFICIO COMUNICAZIONE
AMMINISTRAZIONE
CENTRALE
ELENCO TELEFONICO
OPPORTUNITÀ DI LAVORO
 ATTIVITÀ
FISICA PARTICELLARE
ASTROPARTICELLARE
FISICA NUCLEARE
FISICA TEORICA
RICERCA TECNOLOGICA
ESPERIMENTI
PUBBLICAZIONI INFN
TESI INFN
 SERVIZI
PORTALE INFN
AGENDA INFN
EDUCATIONAL
WEBCAST
MULTIMEDIA
EU FP7
 

Trasparenza valutazione e merito  

DataWeb Support ticket  -  e-mail  

 

  08-06-2012: I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI 
 ELENCO COMPLETO 
L'acceleratore Tandem in allestimento ai Laboratori di Legnaro
L'acceleratore Tandem in allestimento ai Laboratori di Legnaro

Copyright INFN L'utilizzo della foto č gratuito previa autorizzazione dell'Ufficio Comunicazione INFN




Compie gli anni e festeggia il suo mezzo secolo di vita una delle infrastrutture scientifiche piu' importanti d'Italia: i Laboratori Nazionali di Legnaro (PD) dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.
L'8 giugno dalle 14 alle 18 l'evento sara' ricordato, nella sede dei Laboratori, da Renato Angelo Ricci, dall'attuale direttore dei Laboratori Giovanni Fiorentini, dal presidente dell'INFN Fernando Ferroni, da Mauro Taiuti e dal rettore dell'Universita' di Padova Giuseppe Zaccaria.
Oggi i Laboratori Nazionali di Legnaro ospitano quattro acceleratori di particelle uno dei quali, un acceleratore lineare a ioni pesanti, e' stato interamente progettato, costruito e testato dallo staff dei Laboratori. Grazie a queste dotazioni e al livello della scienza che vi si produce, oggi questo centro e' considerato a livello europeo un ''apparato di ricerca unico e raro''.
Ma a Legnaro non si fa soltanto ricerca sulla fisica fondamentale. I Laboratori hanno sviluppato infatti ricerche avanzate anche nei campi della fisica biomedica, della radiobiologia, della fisica dello stato solido e ambientale, della tecnologia dei materiali, della criogenia e della superconduttivita'. Inoltre, i Laboratori sono un punto di riferimento per la diffusione della cultura scientifica sia con iniziative specifiche rivolte alle scuole, sia per la partecipazione a eventi di divulgazione scientifica.
Si tratta dunque di una struttura di livello internazionale profondamente integrata nel territorio, nel contesto produttivo, sociale e culturale del Nord Est.
E' stato cosi' fin dagli esordi quando, negli anni '60, i Laboratori nascono come ''Centro di Ricerche Nucleari della Regione Veneta'', con il patrocinio dell'Universita' degli Studi di Padova. All'inizio, i Laboratori ospitavano una macchina, un ''acceleratore di Van de Graaff'', capace di generare fino a 5,5 MV (milioni di volt), successivamente aumentata a 7 MV: era al momento lo strumento piu' sofisticato del suo genere disponibile in Italia per lavoro di ricerca nel campo della fisica nucleare. Oggi, questo acceleratore e' ancora in funzione, anche se e' utilizzato principalmente per attivita' di ricerca interdisciplinare e per scopi didattici.
Nel corso degli anni i Laboratori si sono affermati per le loro ricerche e per la dotazione di nuove macchine.
Per informazioni piu' dettagliate, vedere su: http://agenda.infn.it/conferenceDisplay.py?confId=4802
Per interviste o richieste: Chiara Zecchin, LNL, tel. 049 8068356, chiara.zecchin@lnl.infn.it


 SITI COLLEGATI ALLA NOTIZIA 

 COMUNICATI RECENTI 
10-07-2012: Tagli alla ricerca previsti dalla spending review
27-06-2012: Un sera con i misteri dell’Universo
08-06-2012: I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
08-06-2012: I neutrini dal CERN al Gran Sasso confermano il limite della velocita' della luce
07-06-2012: IL CENTRO DI CALCOLO DELL’INFN PREMIATO PER IL SUO IMPEGNO NEL MIGLIORAMENTO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA
06-06-2012: Opera osserva il secondo neutrino Tau
04-06-2012: Il professor Maurizio Cumo nel Direttivo dell'Infn
24-05-2012: Domenica 27 maggio, Open Day ai Laboratori INFN del Gran Sasso
23-05-2012: Siglato accordo di un progetto europeo per la realizzazione di un centro per la cura oncologica
22-05-2012: Ricerche su neutrini e materia oscura, formazione dei giovani, acceleratori di particelle: č l’Istituto virtuale INFN-IHEP di Pechino

[Back]

 

Ufficio Comunicazione Infn - Piazza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma
Tel: 06 68 68 162 - Fax: 06 68 307 944 - email: comunicazione@presid.infn.it

F.M . F.E.

 

 

 

 

 CONFERENZE
26-06-2017
THE 15TH INTERNATIONAL WORKSHOP ON QCD IN EXTREME CONDITIONS - XQCD 2017
18-07-2017
ELECTRON ION COLLIDER (EIC) USER GROUP MEETING
24-07-2017
REWRITING NUCLEAR PHYSICS TEXBOOKS: BASIC NUCLEAR INTERACTIONS AND THEIR LINK TO NUCLEAR PROCESSES IN THE COSMOS AND ON EARTH.
 RASSEGNA
STAMPA
VIDEO
 COMUNICATI STAMPA
10-07-2012
TAGLI ALLA RICERCA PREVISTI DALLA SPENDING REVIEW
27-06-2012
UN SERA CON I MISTERI DELL’UNIVERSO
08-06-2012
I LABORATORI DI LEGNARO DELL'INFN COMPIONO 50 ANNI
Ricerca Italiana